Didattica e Livelli

 

                                                                       

PREACCADEMICO DI BASE (da 1 a 3 anni) LIVELLO A

FREQUENZA:
– 24 ore di lezione di strumento principale individuale (1 lezione a settimana da 45 minuti)
– 32 ore di lezione di teoria e solfeggio in miniclassi da max 4 allievi (1 lezione a settimana da 1 ora)
– 24 ore di Coro (frequenza variabile)
TOTALE MONTE ORE ANNUALE: 80 ore

COSTI:
– ISCRIZIONE ASSOCIATIVA ANNUALE: 35 € (non dovuta per coloro che già frequentano altri corsi o per più allievi appartenenti allo stesso nucleo familiare) – CONTRIBUTO MENSILE: 9 rate da 140 € (frequenza prevista da ottobre a giugno) oppure in un’unica soluzione da 1260 €

PREACCADEMICO INTERMEDIO (da 1 a 2 anni) LIVELLO B.

FREQUENZA:
– 24 ore di lezione di strumento principale individuale (1 lezione a settimana da 45 minuti)
– 12 ore di lezione di strumento complementare individuale (1 lezione a settimana da 30 minuti)
– 32 ore di lezione di teoria e solfeggio in mini classi da max. 4 allievi (1 lezione a settimana da 1 ora)
– 24 ore di Coro (frequenza variabile)
– 32 ore di Laboratorio di musica di insieme (1 lezione a settimana da 1 ora) – 24 ore di Informatica musicale (frequenza variabile)
TOTALE MONTE ORE ANNUALE: 148 ore (il pre accademico di canto jazz prevede 12 ore aggiuntive)

COSTI:
– ISCRIZIONE ASSOCIATIVA ANNUALE: 35 € (non dovuta per coloro che già frequentano altri corsi o per più allievi appartenenti allo stesso nucleo familiare)
– CONTRIBUTO MENSILE: 9 rate da 195 € (frequenza prevista da ottobre a maggio) oppure in un’unica soluzione da 1755 €


PREACCADEMICO AVANZATO (da 1 a 3 anni) LIVELLO C

FREQUENZA:
24 ore di lezione di strumento principale individuale (1 lezione a settimana da 45 minuti)
16 ore di lezione di strumento complementare individuale (1 lezione a settimana da 30 minuti)
32 ore di lezione di Armonia, analisi e composizione in mini classi da max. 4 allievi (1 lezione a settimana da 1 ora)
24 ore di Coro (frequenza variabile)
32 ore di Laboratorio di musica di insieme (1 lezione a settimana da 1 ora)
24 ore di Storia della musica (frequenza variabile)
TOTALE MONTE ORE ANNUALE: 152 ore (il pre accademico di canto jazz prevede 12 ore aggiuntive)

COSTI:
– ISCRIZIONE ASSOCIATIVA ANNUALE:
35 € (non dovuta per coloro che già frequentano altri corsi o per più allievi appartenenti allo stesso nucleo familiare)
– CONTRIBUTO MENSILE: 9 rate da 225 € (frequenza prevista da ottobre a maggio) oppure in un’unica soluzione da 2025 €


*RICHIESTA ORE INTEGRATIVE: Gli allievi possono integrare le ore di lezione previste con altri corsi individuali o collettivi, o estendendo l’orario di lezione del proprio strumento, con relativo adeguamento della retta mensile (secondo i costi che la scuola applica regolarmente).

*ASSENZE o RECUPERI: Il calendario delle lezioni viene fissato a inizio anno accademico. Fatta eccezione nel caso di assenza o impedimento dei docenti o del Conservatorio, per le ore perse dagli allievi non è prevista alcuna forma di recupero o di rimborso.

*PASSAGGI DI LIVELLO E NUOVI INSERIMENTI: Il passaggio da un anno di corso al successivo avviene mediante il superamento di esami. Gli allievi, qualora ritengano di essere adeguatamente preparati, possono fare domanda d’ammissione direttamente ai LIVELLI B e C senza aver precedentemente conseguito il LIVELLO A. N.B. L’esito dell’esame è espresso in decimi e l’idoneità si consegue con la votazione minima di 6\10. In caso di richiesta di esame di ammissione al livello B o al livello C, da parte di un candidato non in possesso dell’attestato di livello precedente, la commissione preposta agli esami ne valuta l’idoneità sulla base della documentazione prodotta, preparazione dell’allievo, ed assegna eventuali debiti formativi da sanare, nel periodo indicato dal Consiglio Accademico.

*ISCRIZIONI E MODALITA’ DI AMMISSIONE:
I Corsi preaccademici prevedono ammissione a numero chiuso per privilegiare la qualità della didattica. Per tale motivo i posti disponibili per ciascuna disciplina sono limitati. Qualora le domande pervenute fossero superiori ai posti disponibili, si procederà mediante selezione dei candidati attraverso criteri meritocratici